I punti panoramici più suggestivi di Stoccolma – parte 2

Come promesso ecco il secondo post dedicato agli altri tre punti panoramici più affascinanti di Stoccolma.

Si tratta chiaramente di una scelta molto personale, perché i posti che ho selezionato sono anche legati a tanti bei ricordi di questi miei anni nella capitale svedese. Se verrete a Stoccolma vi consiglio di passeggiare molto in città – perdendovi tra vie, ponti e isole – per scovare tanti altri luoghi da cui ammirare e fotografare i suoi splendidi panorami.

L’isolotto di Skeppsholmen è uno dei più panoramici di Stoccolma, grazie soprattutto al sentiero che gira intorno all’isola costeggiando il Mar Baltico. La passeggiata è meravigliosa in ogni stagione: in autunno si tinge di mille sfumature e colori mentre in estate il sentiero si affolla di giovani in cerca degli ultimi raggi di sole della sera. Questo posto è anche perfetto per ammirare da vicino uno dei simboli della città: il veliero ottocentesco af Chapman, l’ostello più famoso di Stoccolma.

Skeppsholmen
Il veliero/ostello af Chapman fotografato dall’isola di Skeppsholmen

Il ponte per l’isola di Djurgården (Djurgårsbron in svedese) è uno dei luoghi migliori per ammirare le facciate in art nouveau dei palazzi affacciati su Strandvägen, il lungomare più conosciuto di Stoccolma. Molti turisti lo percorrono sul tram numero 7 per raggiungere le tante attrazioni dell’isola, mentre sarebbe consigliabile passare per il ponte a piedi, per lasciarsi cullare dallo spettacolare panorama, che regala anche scorci sulla parte più verde dell’isola.

Djurgårdsbron
Il lungomare Strandvägen visto dal ponte Djurgårdsbron

Il ponte occidentale, che in svedese si chiama Västerbron, è percorribile in auto, bicicletta o a piedi e regala panorami mozzafiato sulla città. In estate molti stoccolmesi lo includono nella passeggiata del fine settimana, mentre in inverno è un posto magnifico da cui fotografare il lago ghiacciato. Essendo un po’ fuori mano rispetto ad altre attrazioni di Stoccolma, i più pigri possono godersi comunque lo spettacolo saltando a bordo dell’autobus urbano numero 4.

Västerbron
Il ponte Västerbron sul lago Mälaren

Colgo l’occasione per ringraziare lo staff del portale insvezia.com – il sito per vivere, lavorare e viaggiare in Svezia – per cui avevo scritto quest’articolo qualche anno fa.

Se volete fare un tour in italiano a Stoccolma contattatemi via e-mail all’indirizzo info@stoccolmainitaliano.se o visitate il sito www.stoccolmainitaliano.se.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...